Canzoni natalizie (un po’) volgari


Tanti Auguri!
Tanti Auguri!

Bene. Avevamo capito che i christmas carrols non fanno presa su di me. Dopo aver citato un capolavoro così splendidamente dissacratore come Fairytale of Newyork (clicca qui per l’articolo), mi ritrovo oggi a celebrare degnamente in Natale alle porte.
Lo faccio riportando una delle canzoni meno natalizie del secolo, ma allo stesso tempo dannatamente divertente. Grandma Got Run Over by a Reindeer (ovvero nonna è stata investita da una renna) scritta da Randy Brooks negli anni 70-80′. Sotto il testo ed una mia traduzione:

Grandma got run over by a reindeer.
Walking home from our house Christmas eve.
You can say there’s no such thing as Santa,
But as for me and grandpa we believe.

She’d been drinking too much eggnog,
And we begged her not to go.
But she forgot her medication, and she
Staggered out the door into the snow.

When we found her Christmas morning,
At the scene of the attack,
She had hoof-prints on her forehead,
And incriminating Claus marks on her back.

Now we’re all so proud of grandpa,
He’s been taking this so well.
See him in there watching football,
Drinking root beer and
Playing cards with Cousin Mel.

It’s not Christmas without Grandma,
All the family’s dressed in black
And we just can’t help but wonder:
Should we open up her gifts,
Or send them back?

Now the goose is on the table
And the pudding made of fig
And the blue and silver candles
That would just have matched
The hair on grandma’s wig.

I’ve warned all my friends and neighbours
Better watch out for yourselves,
They should never give a license
To a man who drives a sleigh and plays with elves

Traduzione in italiano

Nonna uccisa dalla slitta di Babbo Natale
Nonna uccisa dalla slitta di Babbo Natale

Nonna è stata investita da una rennatornando a casa per la vigilia di Natale
potrai dire che non c’è niente come Babbo Natale
ma non per me e nonno.

Aveva bevuto troppo zabaione
l’abbiamo pregata di non andare,
ma aveva scordato la sua medicina
e ha barcollato dalla porta alla neve.

Quando l’abbiamo trovata la mattina,
sulla scena dell’attacco,
aveva impronte di zoccoli sulla fronte
e segni incriminanti di Babbo Natale sulla schiena

Nonna è stata investita da una renna
tornando a casa per la vigilia di Natale
potrai dire che non c’è niente come Babbo Natale
ma non per me e nonno.

Adesso siamo tutti fieri di nonno,
si è ripreso molto bene
lo vediamo guardare partite
bere birre e giocare a carte con il cugino Mel.

Non è Natale senza nonna
tutta la famiglia è vestita in nero,
non può aiutare ma ci domandiamo
dovremmo aprire i regali o rimandarli indietro?

Nonna è stata investita da una renna
tornando a casa per la vigilia di Natale
potrai dire che non c’è niente come Babbo Natale
ma non per me e nonno.

L’oca è sul tavolo,
così come il budino di fichi,
e le candele blu e d’argento
avrebbero fatto pendant con la parrucca di nonna

Ho messo in guardia tutti i vicini e gli amici:
‘State attenti’
Non avrebbero mai dovuto dare la patente
ad un uomo che porta la slitta e gioca con gli elfi.

Nonna è stata investita da una renna
tornando a casa per la vigilia di Natale
potrai dire che non c’è niente come Babbo Natale
ma non per me e nonno.

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...